Cremino alla menta

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 5 ore di raffreddamento di frigorifero
Introduzione
Un dolce al cucchiaio goloso come la panna e fresco e colorato come la menta che accontenta grandi e piccoli.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete i fogli di gelatina a bagno nell'acqua fredda per almeno 15 minuti. Scaldate a fuoco basso la panna con lo sciroppo alla menta e i 100 grammi di zucchero, aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati e mescolate sino a scioglierli completamente ma senza far bollire il composto. Lasciate intiepidire. Bagnate leggermente 6 stampini monodose, versatevi il composto e lasciate riposare in frigorifero per almeno 5 ore.
Preparate nel frattempo la crema pasticciera alla menta: portate a ebollizione il latte, unitevi le foglioline di menta fresca accuratamente lavate e asciugate e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate il latte con un colino. Montate i tuorli con 4 cucchiai di zucchero, aggiungete la farina e poco alla volta il latte aromatizzato alla menta. Sempre mescolando cuocete la crema a fiamma bassa per 2-3 minuti. Sformate i cremini di menta sui piatti singoli prima di servire e accompagnateli con la crema pasticciera aromatizzata.
Accorgimenti
Per evitare la formazione di grumi quando preparate la crema pasticciera, mescolate sempre man mano che unite gli ingredienti e sempre nello stesso senso.
Idee e varianti
Potete scegliere di aromatizzare il latte per la preparazione della crema pasticciera con della melissa o con un ciuffo di limoncina al posto della menta.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?