Insalata coleslaw

Introduzione
La coleslaw è la tipica insalata statunitense a base di cavolo e carote, da condire con una deliziosa salsa di yogurt, senape e maionese. Di origine probabilmente irlandese, questa insalata è diffusa un po' in tutti i paesi anglosassoni e viene servita come antipasto o contorno, ma è anche considerata un ottimo ingrediente per sandwich o una portata per buffet e picnic. Per gustarla al meglio servitela fresca, dopo averla fatta riposare in frigorifero.
Della ricetta coleslaw esistono diverse versioni: in America praticamente ogni famiglia la prepara con qualche piccola modifica e qualche ingrediente segreto...
Noi vi proponiamo la nostra ricetta: semplice e veloce, ma molto gustosa!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Iniziate preparando la salsa di condimento della coleslaw. In una terrina mescolate la senape con la maionese. Dopo averle amalgamate bene, aggiungete anche lo yogurt, l’aceto e un pizzico di zucchero.

Mescolate nuovamente il tutto, in modo da far amalgamare gli ingredienti in un unico composto liscio dal colore pallido, che andrete ad aggiustare di sale e pepe. Riponete il condimento in frigorifero.

Ora passate alle verdure. Pulite il cavolo eliminando le prime foglie più esterne. Tagliatelo quindi in quattro grandi spicchi che andrete a sciacquare accuratamente. Usando un coltello affilato tagliate ogni spicchio a striscioline sottili. Mondate anche il cipollotto e affettatelo sottilmente. Pelate le carote e tagliatele alla julienne.

Unite tutte le verdure appena tagliate in una capiente insalatiera, mescolandole bene. A questo punto, irroratele con la salsa a base di yogurt tenuta da parte e mescolate nuovamente per condire in modo omogeneo il tutto.

Riponete la coleslaw in frigorifero e lasciatela riposare per appena 10 minuti, dopodiché servitela in tavola!
Accorgimenti
Per tagliare più facilmente le verdure potete aiutarvi, se l'avete, con una mandolina.

L'insalata coleslaw è ottima se servita dopo un brevissimo passaggio in frigorifero! Se preferite, però, potete anche servirla a temperatura ambiente.
Idee e varianti
La ricetta della coleslaw si può rendere ancora più sfiziosa aggiungendo 100 g di prosciutto cotto in fette spesse tagliato a listarelle e dell'erba cipollina finemente tritata. Inoltre, potete sostituire il cipollotto con 1 cipolla rossa di Tropea. E se volete un'insalata più ricca e nutriente aggiungetevi anche un po' di frutta secca, come si usa fare nel Regno Unito.

Per rendere la coleslaw ancora più colorata e gradevole da presentare, potete utilizzare il cavolo viola, in alternativa al cavolo cappuccio o insieme ad esso (oppure delle altre verdure colorate di vostro gradimento).
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Martina il 09/01/2018 alle 23:10
Nulla di speciale, manca lo zing finale...comunque un pranzo veloce e sostanzioso

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?