Alici alla piastra

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
3.5 2
Introduzione
Questo piatto di pesce è perfetto per chi ha la possibilità di comprare del pesce freschissimo: la preparazione è molto semplice e permette di lasciare intatto tutto il profumo ed il sapore del pesce. Ed in più…è un piatto decisamente light!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate le alici, che devono essere già prive di lisca e intanto fate scaldare la piastra, lievemente unta di olio; impanate le alici nel pangrattato, lasciandolo aderire bene da entrambi i lati; ponete le alici sulla piastra, lasciandole cuocere per pochi minuti. Ritirate le alici dal fuoco e riponetele in un piatto da portata. Una volta raffreddate, cospargetele col succo di limone, salatele ed irroratele con un filo d’olio. Potete servirle subito o lasciarle mezz’ora in frigo, per servirle ben fredde.
Accorgimenti
Le vostre alici saranno cotte quando la carne dei pesci diventerà bianca e il pangrattato diventerà più scuro e croccante.
Idee e varianti
Se non preferite il limone sul pesce, potete sostituirlo con qualche goccia di aceto balsamico; in tal caso, potete rendere le vostre alici ancora più profumate esaltandole con qualche ciuffetto di menta fresca.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 22/03/2017 alle 10:38
Ovviamente è una questione di gusti Marco, quindi se preferisce gustare le alici ancora calde va benissimo! :-)
Inviato da Marco il 22/03/2017 alle 10:14
cattiva idea quella di servirle fredde meglio calde calde

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?