Insalata di riso ai frutti di mare

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
5.0 2
Introduzione
L’insalata di riso è normalmente considerata un “escamotage” per riciclare quegli avanzi di sottaceti e sottolio che invadono i frigoriferi: per questa preparazione, invece, solo frutti di mare di prima scelta e ottenere così un piatto unico di sicuro successo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lessate il riso in acqua bollente salata e, quando sarà al dente, scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente.

In un tegame capiente fate saltare le cozze pulite con 1 spicchio d’aglio e il vino; coprite con un coperchio e mantenete il fuoco vivace sinché non saranno aperte.

In un altro tegame, cuocere i calamaretti con un filo d'olio per 3 minuti, unite i gamberetti e le cozze con parte del loro liquido di cottura. Fare ridurre a fuoco vivo per pochi minuti e fate raffreddare.

Condite il riso ormai freddo con il misto di frutti di mare, il liquido di cottura, il succo di limone, il basilico e un filo d'olio.
Fate riposare in frigo affinché i sapori si amalgamino perfettamente.
Accorgimenti
Filtrate accuratamente il liquido di cottura delle cozze per eliminare ogni traccia di sabbia.
Idee e varianti
Preparare una versione più orientale della classica insalata: sostituite il riso con il couscous.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 05/07/2017 alle 15:21
Ciao Bea!! :-)
Non abbiamo la versione stampabile ma puoi benissimo selezionarti il testo della ricetta e copiarlo su un foglio word, per poi stamparlo. ;-)

Continua a seguirci!! :-D
Inviato da Bea il 04/07/2017 alle 09:46
Sarebbe interessante se ci fosse la versione stampabile. Non avendo lo smartphone.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?