Torta con la farina di castagne

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 50 minuti
Note: usate una tortiera del diametro di 24 cm
5.0 1
Introduzione
Le regioni d’Italia in cui si prepara la torta con la farina di castagne sono numerose e, in ciascuna, questa ricetta acquisisce una peculiarità diversa. In Piemonte, ad esempio, è usuale utilizzare anche le pesche sciroppate per la preparazione, mentre nel sud Italia viene impiegato il cioccolato fuso, unito a una dose più abbondante di burro. In questa ricetta vi spieghiamo come preparare una torta con farina di castagne e cioccolato, veramente squisita, secondo la tradizione: voi, se desiderate, potete personalizzare la ricetta come più gradite!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare la torta con farina di castagne, per prima cosa dovete separare i tuorli dagli albumi, quindi sbattete i primi in una terrina insieme allo zucchero fino ad ottenere una consistenza gonfia e spumosa. Dopo aver preparato i tuorli, montate a neve gli albumi in un'altra ciotola, aggiungendo un pizzico di sale. Quando gli albumi saranno montati, teneteli da parte.

Dopodiché, aggiungete nella ciotola con i tuorli la farina che avete setacciato, il cacao in polvere, il burro che avete fatto precedentemente ammorbidire a temperatura ambiente, il lievito e mescolate delicatamente il tutto in modo che non si formino grumi nel composto.

Adesso fate sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente a bagnomaria e mescolando di continuo per non formare grumi, quindi incorporatelo all'impasto insieme agli albumi montati a neve che avete tenuto da parte. Mescolate bene tutti gli ingredienti con un movimento dal basso verso l'alto con l'aiuto di una spatola di silicone o un cucchiaio di legno cosi da non rischiare di far smontare gli albumi.

Prendete quindi una tortiera e foderatela con la carta forno, versate il composto nella teglia e infornate a 180°C per circa 35 minuti.

Quando la torta con farina di castagne e cioccolato sarà pronta, sfornatela e attendete che si raffreddi a temperatura ambiente prima di servirla.
Accorgimenti
Per montate a neve ferma gli albumi, aiutatevi con una frusta manuale o elettrica per facilitarvi e velocizzarvi il lavoro. È importante, per un migliore risultato, iniziare prima a velocità bassa per poi aumentarla a mano a mano fino al massimo. Fate inoltre attenzione quando separate i tuorli dagli albumi che il rosso non vada a finire sul bianco, altrimenti gli albumi non monteranno bene.

Per la cottura della torta, è importante utilizzare un forno in funzione statica e non ventilata.
Idee e varianti
Se gradite, potete aggiungere la polpa di 3 pesche sciroppate, dell’uvetta o delle gocce di cioccolato all’impasto. Potete inoltre spolverizzare la torta con lo zucchero a velo, per un dessert ancora più in linea con i vostri desideri di dolcezza.
Torta con farina di castagne e mele
La torta con farina di castagne e mele è una variante della classica torta di castagne dove, al posto del cioccolato, aggiungeremo delle fragranti mele.

Per questa preparazione, cominciate prendendo 3-4 mele di media grandezza e del tipo che più preferite, lavatele bene sotto l'acqua corrente e sbucciatele, quindi tagliatele a piccoli dadini. Ponete i pezzetti di mela in una ciotola capiente e bagnateli con del succo di limone in modo che non si anneriscano.

Nel frattempo preparate l'impasto della torta seguendo la ricetta principale: sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata, il cacao, il burro ammorbidito, il lievito e gli albumi montati a neve. Prendete ora le mele, scolatele leggermente per rimuovere il succo di limone e aggiungetele all'impasto, quindi mescolate bene.
A questo punto potete trasferire l'impasto in una tortiera foderata con della carta forno e infornare a 180° C per circa 35 minuti.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 11/03/2019 alle 17:30
Ciao Gianni!
Ti assicuriamo che abbiamo provato in prima persona la ricetta; come molte ricette con frutta secca, le torte hanno consistenza molto densa e quindi alla prima preparazione potrebbe sembrarti che qualcosa sia andato storto. Prova ancora e facci sapere!
Inviato da Gianni Gargiulo il 03/02/2019 alle 18:58
Evidentemente non l'avete fatta, perché risulta un pastone che non può cuocere.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?