Plumcake profumato alle castagne

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 55 minuti
Note: dosi per 1 plumcake o per 8 mini plumcake
Introduzione
Le castagne sono un frutto eclettico, perché si prestano a numerose preparazioni sia dolci che salate. Il plumcake profumato alle castagne, di cui vi illustreremo la ricetta, è davvero molto invitante da consumare a colazione con una tazza di tè. L’assenza del glutine nella preparazione, inoltre, rende questa ricetta perfetta anche per i celiaci.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite in una terrina lo zucchero con le uova, lo yogurt e il lievito e mescolate, dopodiché incorporate gradualmente la farina setacciata e il burro tagliato a pezzettini.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto in uno stampo per plumcake imburrato e infarinato, o in 8 mini plumcake monoporzione. Fate cuocere il dolce a 180°C per circa 40 minuti (immergete uno stecchino al centro del plumcake e, se esce asciutto e pulito, vuol dire che è pronto). Sfornate il plumcake e servitelo freddo.
Accorgimenti
Utilizzate delle uova freschissime per la preparazione del plumcake.
Togliete il burro dal frigorifero un quarto d’ora prima di utilizzarlo, in modo che sia più morbido e facilmente lavorabile.
Idee e varianti
Per un dolce ancora più goloso, potete aggiungere la frutta secca che più vi piace all’impasto, oppure tre cucchiaini di cacao amaro in polvere.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?