Pomodori gratinati

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
I pomodori gratinati sono un antipasto vegetariano caldo, croccante e saporito. Un piatto facile da preparare, ma anche molto versatile: con del semplice pesce azzurro, al forno o marinato, si trasforma in un delizioso contorno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mondate e lavate con cura pomodori e cipolle.
Lessate le cipolle per circa 10 minuti.

Tagliate a metà i pomodori, scavateli delicatamente con l’aiuto di un cucchiaino e trasferite la polpa in una terrina. Sminuzzate le cipolle lessate e il prezzemolo e uniteli alla polpa di pomodoro. Aggiungete il parmigiano grattugiato, un uovo, un pizzico di sale, una grattata di pepe e un paio di cucchiai di pangrattato. Amalgamate bene il tutto aggiungendo un filo d'olio.

Sistemate i pomodori tagliati a metà su una teglia oleata, farciteli con il composto a base di cipolle, prezzemolo e formaggio e cospargete con un altro po’ di pangrattato.

Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 10-15 minuti.
Accorgimenti
Il composto per la farcitura dei pomodori non deve essere né troppo liquido né troppo asciutto: regolatevi aggiungendo un secondo uovo o più pangrattato.
I pomodori gratinati saranno pronti non appena il pangrattato in superficie avrà formato una crosticina dorata e la pelle del pomodoro sarà un po’ avvizzita.
Idee e varianti
Con lo stesso ripieno potete farcire cipolle e zucchine. A differenza dei pomodori queste verdure andranno precedentemente lessate.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?