Involtini di vite e riso

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 100 minuti
Introduzione
Gli involtini di vite ripieni di riso sono un piatto tipico della cucina greca, da servire come antipasto o come secondo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tritate la cipolla e lasciatela rosolare per un paio di minuti con due giri di olio extravergine di oliva in una casseruola dal fondo spesso. Unite il riso e le erbe aromatiche tritate finemente e un mestolo di acqua bollente. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per 10-15 minuti in modo che il riso resti un po’ al dente.

Nel frattempo sbollentate le foglie di vite.

Farcite una parte delle foglie di vite con un cucchiaio di ripieno e ripiegatela con cura a formare un pacchettino.

Adagiate gli involtini di vite e riso in una pirofila foderata con le foglie di vite avanzate, coprite il tutto con acqua e il succo di un limone e infornate a 180°C per circa un’ora.
Accorgimenti
Potete acquistare le foglie di vite in negozi biologici o di cibi etnici. Se avete una vigna o un amico viticoltore potete utilizzare le foglie di vite fresca, ma prima lavatele con molta cura e fatele bollire.
Idee e varianti
Per una preparazione più veloce potete preparare il ripieno amalgamando del riso bollito, scolato al dente, con del formaggio alle erbe.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?