Crostini di fave

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Le fave sono un alimento prelibato, saporito e versatile. Si prestano perfettamente a un antipasto veloce e saporito come questi crostini.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e immergetevi le fave per 2 minuti. Scolatele e fatele raffreddare sotto l’acqua fresca.
Fate tostare le fette di pane, annaffiatele con l’olio e copritele con le fave. Condite con un pizzico di sale e cospargetele con il pecorino in scaglie e una generosa macinata di pepe.
Pronte per essere servite.
Accorgimenti
Il periodo migliore per gustare questi crostini è il mese di maggio, quando si possono trovare senza difficoltà le fave fresche.
Idee e varianti
Se volete, potete guarnire i crostini con erba cipollina o foglioline di menta e, per renderli ancora più saporiti, accompagnarli con del gustoso pecorino.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?