Cataplana di pesce

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 2 ore per far spurgare le vongole e per la pulizia degli altri ingredienti di mare
Introduzione
La cataplana di pesce è un delizioso piatto portoghese: un trionfo di profumi del mare che porta sulle vostre tavole i sapori dell’Oceano Atlantico. Il nome deriva dalla particolare pentola utilizzata per cucinare i frutti di mare: un recipiente o calderone bombato di rame o alluminio tipico della zona dell'Algarve.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Versate le vongole in un recipiente d’acqua fredda e lasciatele spurgare per 2 ore con una manciata di sale grosso. Trascorso questo tempo cambiate l’acqua, aggiungete nuovamente il sale e ripetete lo spurgo lasciando riposare le vongole per altre 2 ore. Al termine del secondo spurgo controllate che l’acqua sia pulita e, in caso contrario, effettuate un terzo spurgo.

Preparate tutti gli altri ingredienti per la ricetta. Raschiate i gusci delle cozze sotto l’acqua con una paglietta da cucina ed eliminate il bisso; occupatevi dei totani, separate le teste con i tentacoli dai corpi, privateli delle cartilagini e gettate via le viscere, dopodiché sciacquate tutto sotto l’acqua, eliminate anche la pelle e fateli a pezzi. Sciacquate la rana pescatrice e tagliatela a tocchetti dopo averla privata della pelle utilizzando un coltello per sfilettare. Sciacquate per bene i gamberi.

Sbucciate la patata e tagliatela a cubetti, private il peperone dei semini e filamenti interni e fatelo a striscioline, poi sciacquate i pomodori e tagliateli a pezzetti e tritate finemente la cipolla mondata.
Versate le vongole in una pentola e fatele aprire: saranno sufficienti appena 4-5 minuti a fiamma moderata, poi tenetele da parte. Fate la stessa cosa con le cozze. Mettete a scaldare il fumetto aggiungendovi i liquidi di cottura di cozze e vongole filtrati.

Ora potete cominciare con la preparazione della ricetta. Scaldate l’olio nella cataplana, quindi versatevi la cipolla, e lasciatela rosolare per alcuni minuti, dopodiché aggiungete il peperone, i pomodori e la patata. Chiudete la pentola e lasciate cuocere per 5-7 minuti.
Quando la verdura si sarà leggermente ammorbidita, aggiungete il fumetto, la paprica e il sale e fate insaporire per altri 10 minuti con il coperchio.

Aggiungete in cottura la rana pescatrice e i totani e coprite con il coperchio; dopo circa 10 minuti, potete unire nella cataplana anche i gamberi e richiudere con il coperchio. Lasciate cuocere per 7 minuti circa, dopodiché aggiungete le vongole e le cozze e proseguite la preparazione per altri 2-3 minuti.

Spegnete il fuoco, insaporite con il coriandolo tritato e una spolverata di peperoncino, quindi servite in tavola il piatto caldo.
Accorgimenti
Se volete, potete utilizzare la testa della rana pescatrice e gli scarti dei gamberi per preparare un brodo di pesce da utilizzare, dopo averlo filtrato, per la preparazione della ricetta. Ad esso potete unire anche i liquidi di cottura di cozze e vongole, anch'essi filtrati.

La cottura del piatto nella cataplana deve avvenire a fiamma bassa! Se non reperite questa pentola, utilizzate una casseruola di rame con coperchio!
Idee e varianti
Questa ricetta può essere preparata anche con l'aggiunta di carne di pollo o di maiale da cuocere insieme alle verdure prima di unire il pesce!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?