Filetto di salmone con salsa allo yogurt

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Una ricetta che ha proprio tutto: creatività, leggerezza e un perfetto bilanciamento di sapori. Il gusto rotondo e corposo del salmone viene stemperato dal tono acidulo dello yogurt, per un risultato assolutamente irresistibile.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In una teglia adagiate il filetto di salmone e conditelo con i semi di finocchietto, la noce moscata e il sale. Irrorate con il vino e cuocete in forno già caldo, a 220°C, per 20-25 minuti.
Nel frattempo preparate la salsa, unendo in una terrina lo yogurt, l’erba cipollina e il pepe bianco; quando il salmone sarà ben cotto, disponetelo in un piatto di portata, accompagnandolo con la crema accanto. Potete anche servire la crema a parte in una terrina.
Accorgimenti
Lo yogurt migliore da utilizzare per questa ricetta è lo yogurt bianco intero greco, che ha una consistenza molto compatta e un sapore pieno.
Idee e varianti
Per rendere questa ricetta un piatto unico, potete servire assieme al pesce e alla sua salsa fredda delle patate novelle al forno profumate al burro.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da sara il 05/06/2012 alle 20:26
però avresti potuto scriverlo negli ingredienti che lo yogurt doveva essere greco..cmq bella ricetta

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?