Pizza genovese

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Note: + 2 ore e 30 minuti di lievitazione della pasta per pizza
Introduzione
La pizza genovese è una ricetta dalla tradizione antichissima, preparata con ingredienti semplici e profumati.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciogliete il lievito in due bicchieri di acqua tiepida, aggiungete il sale e 2 cucchiai d’olio. Versate la farina e amalgamate bene tutti gli ingredienti, aggiungendo, se necessario, un altro po’ d’acqua.
lavorate l’impasto energicamente, formate un panetto, incidetelo a croce e fate lievitare per 2 ore coperto da un panno.
Trascorso questo tempo, stendete la pasta in una teglia dai bordi alti e condite con olio, sale, origano e peperoncino.
Scaldate il forno, spegnetelo e disponeteci la teglia in modo da far lievitar l’impasto per altri 30 minuti.
Trascorso questo tempo, accendete il forno e fate cuocere a 220 gradi per circa 30 minuti.
Accorgimenti
L’impasto deve risultare abbastanza morbido: aggiungete altra acqua se necessario.
Per ottenere le classiche fossette, schiacciate la focaccia con la punta delle dita prima di condirla.
Idee e varianti
A questa ricetta base della pizza genovese, potete aggiungere alcuni ingredienti tipici, come lo squaquarone (formaggio molle ligure), olive rivierasche e cipolle.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?