Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Antipasti / Antipasti di Carne / Vitello tonnato
Ricetta Vitello Tonnato
Stampa questo contenuto

Vitello tonnato

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 130 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Il vitello tonnato è un antipasto classico che si è consolidato nella tradizione culinaria italiana. Può anche essere servito, in alternativa, anche come secondo piatto.

Preparazione:
Mettete la carne in una pentola insieme alla carota, il sedano, il rosmarino, la cipolla e l'alloro, aggiungendo 3 cucchiai di olio, sale e pepe in grani. Unite il vino bianco e un po' d'acqua affinché il vitello non si secchi e fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e mezza; una volta che il vitello sarà cotto, lasciatelo raffreddare nella pentola insieme al sughetto che avrete ottenuto.

Preparate la salsa tonnata frullando insieme il tonno tritato, i tuorli d'uovo (prelevandoli delicatamente dalle uova che avrete precedentemente rassodato in un pentolino con 400 millilitri d'acqua per 6 minuti), i capperi, le acciughe, un cucchiaio d'olio e un po' di brodo ottenuto dalla cottura della carne. Frullate fino a quando la salsa diventerà cremosa e omogenea. A questo punto tagliate la carne a fettine sottilissime, disponetele su un vassoio e versateci sopra la salsa tonnata. Guarnite con una manciata di capperi e servite in tavola.

Accorgimenti:
Se la salsa tonnata risultasse troppo densa, potete aggiungere ancora un po' di brodo.

Idee varianti:
Potete aggiungere un cucchiaio di maionese tra gli ingredienti per preparare la salsa tonnata. In alternativa al magatello, potete usare il tondino o il girello di vitello.

Commenti:

Inviato da Gustissimo.it il 20/11/2013 alle 16:36

Caro Fabio, in verità la ricetta originale piemontese prevede anche le uova, o meglio, i tuorli sodi.
Ovviamente, se non sono di tuo gusto, puoi non utilizzarle: la salsa tonnata verrà comunque buonissima!

Inviato da fabio il 31/10/2013 alle 16:58

da che mondo e mondo ma nella salsa tonnata le uova sode non ci sono mai state ...

Inviato da fabrizio tabaton il 12/03/2013 alle 11:00

La dicitura 600 gr di vitello è a mio avviso troppo generica. Meglio specioficare che il taglio giusto si chiama magatello.

Inviato da luna il 02/06/2011 alle 11:48

bello e buono ottima scelta sul serio :):):):):):)!!!!!!!!

Inviato da Rosy il 19/10/2010 alle 17:21

Secondo un po' di maionese è fondamentale nella salsa del vitello tonnato! la rende più gustosa, gli da quel tocco in più! e per me la carne deve essere tagliata il più sottile possibile, la preferisco a quella tagliata un po' più spessa!