Tartine ai lamponi

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 5 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Una merenda fresca e gustosa che spezza la fame e appaga i palati più golosi. Con le pratiche monoporzioni potrete offrire ad amici e parenti un momento di piacere e allegria.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Fate bollire quasi tutto il latte e l’estratto di vaniglia in una terrina e versatevi lentamente 25 g di zucchero.

Mescolate il resto dello zucchero con il preparato per budino, il tuorlo d’uovo e il latte rimasto.
Aggiungete poi il latte alla vaniglia appena preparato. Portate a ebollizione il tutto continuando a girare, quindi incorporate il marzapane.

Versate in un recipiente freddo e aggiungete l’amaretto.

Mettete 1 cucchiaio di crema su ogni tartina e ricoprite con i lamponi precedentemente lavati e asciugati. Preparate la gelatina (secondo le indicazioni riportate sulla confezione) con lo zucchero e il vino rosso e colate sui lamponi. Spolverizzate il tutto con le nocciole.
Accorgimenti
Quando portate a ebollizione il composto per le tartine, lasciatelo riposare per poco prima di incorporare il marzapane.
Idee e varianti
Potete guarnire le tartine mettendo, su ognuna, anche una fogliolina di menta.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?