Melanzane gratinate

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Le melanzane gratinate sono sfiziose e saporite. Le melanzane al forno gratinate sono un contorno gustoso semplicissimo da preparare. Perfette per qualsiasi occasione, dal pranzo in famiglia alla cena leggera, le melanzane gratinate al forno sono una scelta perfetta che farà contenta tutta la famiglia.
Ci sono sapori che non possono mancare nelle cucine italiane, e uno di questi è proprio la melanzana, da realizzare in tutte le salse, in tantissimi modi diversi, per soddisfare i gusti di tutti. Ma le melanzane gratinate al forno sono un must da non perdere, un grande classico molto amato sia dai grandi che dai più piccoli. Esistono tantissimi tipi di melanzana, e per la preparazione di questa ricetta delle melanzane gratinate facilissime da preparare possiamo scegliere la tipologia che più ci piace.
Le melanzane gratinate al forno croccanti sono un piatto leggero ma molto saporito, ideale per accompagnare secondi piatti di carne, pesce o vegetariani.
La melanzana cruda ha un gusto piuttosto amaro, che si stempera cuocendola. La cottura, inoltre, rende la melanzana più digeribile e ne esalta il sapore. Inoltre, le melanzane hanno la proprietà di assorbire molto bene i grassi alimentari, tra cui l'olio, consentendo la preparazione di piatti molto ricchi e saporiti. Ed è proprio per questi motivi che la melanzana viene consumata in genere cotta. Nonostante la normale cottura non sia in grado di eliminare del tutto la solanina, che si degrada completamente solamente cuocendo a temperature molto più alte, nella melanzana il contenuto di solanine piuttosto basso, ben al di sotto della quantità ritenuta accettabile per gli ortaggi.
Questo tipo di contorno è perfetto sia per l’estate che per le giornate più fredde. Si tratta di un piatto piuttosto leggero, ma gustoso, perfetto anche da portare fuori casa e da mangiare a lavoro o durante un pic nic all’aperto insieme agli amici.
Questo è anche un piatto vegetariano, perfetto da servire anche per chi non mangia carne.
Possiamo anche servirli come antipasto insieme ad altre saporite portate, che potrete scegliere esplorando le nostre fantastiche ricette. Sono anche velocissime da preparare, quindi sono ottime anche per un pasto veloce dopo il lavoro. Ma vediamo tutti i passaggi necessari per preparare queste gustose melanzane gratinate al forno, perfette per tutta la famiglia.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per cominciare la preparazione delle melanzane gratinate al forno prendete le melanzane e affettatele seguendo il senso della lunghezza, in fette spesse circa 2 cm. Salatele e lasciatele scolare almeno un quarto d’ora, quindi sciacquatele bene. Accendete il forno a 180°C. Spennellate le melanzane con l’olio e fatele grigliare su una piastra da forno.

Intanto fate frullare i pomodori secchi con il prezzemolo e i pinoli, lasciando una dose dell’olio di conservazione sufficiente da far ottenere un composto fluido e cremoso.
Disponete quindi su una teglia imburrata, a strati alterni, le melanzane e il composto al pomodoro, infine ricoprite con delle fette di mozzarella. Scaldate ancora in forno per circa 20 minuti.
Accorgimenti
Se avete a disposizione delle melanzane piccole, tagliatele nel senso della larghezza anziché della lunghezza e create lo strato di melanzane disponendo le fettine un po’ sovrapposte le une alle altre.
Potete preparare le melanzane gratinate al forno poco prima di servirle, oppure cuocere le melanzane e gratinarle prima di servirle così da avere una panatura croccante.
Le melanzane gratinate al forno si conservano in frigo per circa 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico oppure in un piatto coperto da pellicola trasparente. Poi andranno semplicemente scaldate in forno per qualche minuto prima di servirle a tavola aggiungendo anche un filo d’olio per renderle ancora più croccanti. Possiamo anche riscaldarle al forno a microonde, ma risulteranno leggermente più morbide e meno croccanti.
Al posto della mozzarella possiamo utilizzare un altro tipo di formaggio filante come il caciocavallo, la provola o la scamorza.
Idee e varianti
Al posto dei pinoli, potete utilizzare le nocciole.
Per una preparazione ancora più veloce potete provare le melanzane gratinate in padella, semplicissime da preparare seguendo i passaggi che abbiamo visto qui sopra e componendo il tutto direttamente all’interno di una larga padella antiaderente. In alternativa, possiamo preparare delle gustose melanzane impanate anche utilizzando la friggitrice ad aria, adagiando le melanzane nella griglia senza utilizzare la carta forno o stampi. Quindi possiamo cospargere del pangrattato direttamente sulle melanzane con un goccio d’olio e adagiare una fettina di mozzarella sulla melanzana, in modo da avere delle miniporzioni gustose perfette per un antipasto durante una cena con gli ospiti. Per completare la preparazione, sopra la mozzarella possiamo aggiungere la salsa cremata con i pomodori secchi.

Per rendere il piatto vegano bisogna sostituire alcuni ingredienti scegliendo i corrispondenti di origine vegetale. La mozzarella vegana è facile da reperire anche al supermercato, mentre per il burro, sarà sufficiente sostituirlo con dell’olio d’oliva.
Possiamo scegliere le erbe aromatiche che più ci piacciono per condire le nostre melanzane gratinate, dal prezzemolo all’origano al basilico, in base al gusto personale.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?