Champignon al ajillo

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Gli champignon ripieni all’aglio, chiamati in Spagna "champignon al ajillo", da servire rigorosamente appena sfornati, sono perfetti per un antipasto sfizioso o come contorno. Una ricetta vegetariana molto saporita e facilissima da preparare.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Dopo aver mondato e sciacquato velocemente gli champignon sotto l’acqua corrente, asciugateli con della carta assorbente da cucina; togliete poi i gambi e tritateli grossolanamente. Mondate e tritate anche l’aglio.

Scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, fatevi rosolare l’aglio tritato e aggiungete i gambi degli champignon tritati.
Salate e lasciate insaporire per 7-8 minuti, quindi spegnete il fuoco e aggiungete il Grana grattugiato, il pangrattato e il prezzemolo tritato.
Amalgamate bene il tutto e usate il composto ottenuto per farcire le teste degli champignon.

Disponete i funghi ripieni su una teglia, irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti.
Servite gli champignon ripieni all’aglio ben caldi.
Accorgimenti
Acquistate funghi freschissimi e sodi. Per conservare ancora più il loro profumo, pulite gli champignon con un panno umido senza immergerli totalmente in acqua.
Idee e varianti
Alcune varianti di questa ricetta consigliano di utilizzare un uovo per amalgamare meglio gli ingredienti del ripieno.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?