Tiramisù al limoncello

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 15 minuti
Note: + 3 ore di riposo in frigorifero
Introduzione
Basta con il solito tiramisù… oggi si cambia! Per dessert un fresco tiramisù al limoncello come conclusione ideale per un menù estivo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema spumosa. Incorporate il mascarpone, la scorza grattugiata e il succo di ½ limone e amalgamate bene.
Ora potete unire la panna montata e per ultimi gli albumi montati a neve ben ferma, mescolando la crema dal basso verso l'alto per non smontarla e mantenerla soffice.

In una pirofila, disponete le fette di pandoro e bagnatele leggermente con il limoncello, ricoprite con uno strato di crema e guarnite con scaglie di cioccolato bianco.

Fate altri strati allo stesso modo fino a esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato spolverizzatelo di cocco grattugiato.
Lasciate riposare in frigorifero almeno 2–3 ore.
Accorgimenti
Per rendere la buccia del limone più digeribile potete sbianchirlo: fate sbollentare la buccia tagliata sottile in acqua per 2-3 minuti. Ripetete il procedimento per almeno 3 volte.
Idee e varianti
Potete aggiungere frutta fresca a piacere a seconda della stagione.
Inoltre, potete sostituire il pandoro con pan di Spagna o vari tipi di biscotti.
Per presentare il tiramisù in modo più elegante, potete prepararlo in monoporzioni, usando delle coppette o dei bicchierini.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?