Crostata alla marmellata senza uova

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 55 minuti
Note: usate uno stampo per crostata del diametro di 26 cm
4.7 9
Introduzione
La crostata alla marmellata senza uova è un dessert molto invitante e goloso, ideale da gustare a colazione o a merenda. Il suo sapore delicato, morbido e avvolgente vi farà venire l’acquolina in bocca fin dal primo assaggio!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite all’interno di una terrina la farina setacciata con la vanillina, il lievito, il sale e lo zucchero. Mescolate e aggiungete la scorza grattugiata del limone e l’olio a filo.
Trasferite il composto su una spianatoia infarinata, iniziate a impastare e unite poco alla volta l’acqua, sino a quando otterrete un composto liscio e omogeneo. Tenete da parte ¼ dell’impasto e stendete il restante in una teglia per crostate foderata con carta forno e allargatelo, in modo da ricoprire anche i bordi interni.

Spalmate la marmellata e utilizzate la pasta che avete conservato, dopo averla accuratamente stesa, per creare delle piccole striscioline da apporre sulla superficie della crostata. Infornate a 180°C per 35 minuti. Una volta pronta, fate raffreddare la crostata a temperatura ambiente prima di servirla.
Accorgimenti
Impastate molto bene il composto sulla spianatoia, sino a quando diventerà liscio e elastico. Se gradite un impasto leggermente meno friabile, avvolgetelo in una pellicola trasparente da cucina e lasciatelo riposare nel frigorifero per circa mezz'ora o un'ora; diversamente la vostra frolla risulterà morbida.
Idee e varianti
Per la farcitura della crostata, al posto della marmellata di pesche potete utilizzare quella che più vi piace.
Inviato da Gustissimo.it il 24/11/2015 alle 17:38
Ciao Marco, prova a impostare il forno in modalità ventilata: in questo modo la pasta si asciugherà un po' e risulterà più friabile.
Inviato da Marco il 24/11/2015 alle 11:12
Grazie per la ricetta. Una domanda tecnica: ho seguito alla lettera gli ingredienti e i minuti di cottura. Il problema riscontrato è la consistenza. Il sapore è ottimo però la pasta mi è risultata troppo gommosa. Ho tenuto l'impasto 30 min in frigo prima di stenderlo. Cosa posso aver sbagliato? Grazie
Inviato da Lorenza il 06/11/2015 alle 13:54
Buongiorno, volevo solo avvivare di una nuova scoperta scientifica, secondo la quale non sono le uova la causa del colesterolo ma gli zuccheri raffinati.

Saluti,

Lorenza
Inviato da Gustissimo.it il 30/03/2015 alle 09:52
Certo Michela! Puoi impiegare la marmellata che più gradisci ;) Per cambiare totalmente puoi anche utilizzare la Nutella ;)

Gloria le altre ricette dolci senza uova puoi trovarle elencate poco sopra i commenti, sotto le “Idee e varianti” di questa pagina web oppure digitando nella barra di ricerca di Gustissimo le parole “Ricette senza uova” ;)
Inviato da Michela il 27/03/2015 alle 21:03
Ciao volevo sapere se potevo farla con la marmellata di ciliegie grazie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?