Crepes allo champagne

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + tempo di raffreddamento
Introduzione
Chic e sofisticate, le crepes allo champagne sono la carta vincente per una cena di sicuro successo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete i 5 tuorli in un recipiente per cottura a bagnomaria. Montate i tuorli con le fruste finché non otterrete un composto spumoso. Unite lo zucchero un po’ alla volta e mescolate con delicatezza.
Fate quindi cuocere a bagnomaria, versate lo champagne e lasciate cuocere per circa 6-8 minuti, sempre battendo con la frusta e senza far sobbollire.
Il vostro composto dovrebbe aver ora raddoppiato il suo volume; sempre battendo, fatelo raffreddare.
In una terrina montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e, in un’altra terrina, montate la panna.
Quando la vostra crema sarà fredda, unite con molta delicatezza la panna e i tuorli montati.
Trasferite il composto in una tasca da pasticciere e distribuitelo sulla superficie di 6 crepes.
Ricoprite con le restanti crepes in modo da ottenere una composizione con la struttura di un panino.
Pelate i kiwi, tagliateli a rondelle e distribuiteli sulle crepes per decorarle.
Accorgimenti
Questa crema è particolarmente delicata, fate quindi molta attenzione quando unite i vari ingredienti e abbiate l’accortezza di mescolare sempre dal basso verso l’altro per evitare di smontare il composto.
Idee e varianti
Potete decorare anche con dei lamponi o delle fragole.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?