Pasta al pesto rosso

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Il pesto rosso è un condimento per la pasta preparato con ingredienti semplici e gustosi della tradizione mediterranea, come mandorle, basilico, peperoncino… Una vera ricetta casalinga che richiama la cucina tradizionale siciliana.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbollentate i pomodori, pelateli e privateli dei semi. Tostate le mandorle in una padella antiaderente e lasciatele raffreddare. Lavate e asciugate basilico e prezzemolo.

Frullate i pomodori con le mandorle, il basilico, il prezzemolo, il peperoncino fresco, lo spicchio di aglio e un pizzico di sale; quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungete un po’ di olio extravergine di oliva a filo.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il pesto rosso.
Accorgimenti
Il pesto non deve risultare né troppo liquido né troppo cremoso. È inoltre consigliabile di non frullare troppo a lungo gli ingredienti per non scaldarli troppo, evitando così che il pesto diventi scuro.
Idee e varianti
Potete aggiungere agli ingredienti, prima di tritare il tutto, un po' di ricotta o qualche pezzo di pecorino.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?