Mezze penne allo spada

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Le mezze penne allo spada sono un primo piatto freddo colorato e gustoso. Un'idea in più per gustare un piatto di pesce anche durante un picnic.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate i peperoni, tagliateli a dadini e fateli saltare per 5 minuti in una padella antiaderente in cui avrete fatto scaldare qualche cucchiaio di olio con lo spicchio di aglio.
Lavate e tagliate a dadini la fetta di spada e fate rosolare nella padella di cottura dei peperoni, salate e pepate.
Lessate le mezze penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e raffreddatele sotto un getto di acqua fredda. Versate la pasta in una zuppiera, irroratela con l'olio extravergine di oliva e aggiungete la bottarga grattugiata. Unite alla pasta i peperoni, i dadini di spada e il prezzemolo tritato finemente, mescolate e servite.
Accorgimenti
Non fate cuocere troppo a lungo i peperoni: devono rimanere croccanti. Lo stesso vale per lo spada che non deve disfarsi troppo, basteranno pochi minuti di cottura.
Idee e varianti
Se non amate la bottarga, sostituitela con ingredienti altrettanto gustosi come pomodorini secchi, olive taggiasche e peperoncino.
Invece del pesce spada potete utilizzare un trancio di tonno fresco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?