Torta di mele con pasta sfoglia

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Vediamo come preparare una torta squisita in appena 15 minuti (più la cottura in forno di circa mezz'ora): bastano 3 semplici passaggi e il gioco è fatto! Non vi sembra possibile? Leggete come si prepara la nostra torta di mele con pasta sfoglia: la ricetta vi farà ricredere.
Per preparare un'ottima torta non ci vuole necessariamente tanto tempo: usando una buona pasta sfoglia già pronta, questa torta di mele con pasta sfoglia sarà pronta davvero in una manciata di minuti. A comporla ci sono tre strati: pasta sfoglia come base, mele tagliate a fettine e passate in padella e per finire un velo di marmellata in superficie.
Nulla di elaborato, quindi: questa ricetta è l'ideale per quando si decide di preparare una torta all'ultimo minuto, magari perché si hanno ospiti inattesi a cena, ma si vuole comunque servire un buon dessert!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare la torta di mele con pasta sfoglia, iniziate sbucciando le mele e tagliandole a fettine sottili (di 4 mm circa di spessore). Passatele quindi qualche minuto in padella insieme allo zucchero, per farle caramellare. Dopo averle fatte leggermente appassire e imbiondire, lasciatele raffreddare in una terrina.

A questo punto sistemate la pasta sfoglia nella teglia. Srotolate la pasta sfoglia, fatela respirare per 5 minuti, dopodiché adagiatela su una teglia assieme alla carta forno della confezione, facendola aderire bene anche lungo i bordi. Ripiegate dunque le estremità più lunghe arrotolandole.

Sbattete il tuorlo d'uovo in una ciotolina e, con l’aiuto di un pennello da cucina, colorate la superficie della pasta sfoglia.

Versate nella teglia le mele raffreddate a temperatura ambiente: completate mettendo sulle mele qualche ricciolo di burro.

Cuocete la torta nel forno già caldo (ricordatevi di accenderlo all'inizio della preparazione) a 180°C per circa 25-30 minuti. Il tempo di cottura dipende però dal tipo di forno, per cui ricordatevi di controllare più volte la vostra torta.

Durante la cottura, con l'aiuto di un cucchiaino lavorate la marmellata di albicocche in una tazzina per renderla più morbida.

Una volta sfornata la torta, spennellatela in superficie con la confettura e lasciatela raffreddare. Servite la vostra torta di mele con pasta sfoglia tiepida o fredda!
Accorgimenti
Se durante la cottura le mele dovessero seccarsi troppo o i bordi diventassero bruciacchiati, coprite la torta con un foglio di carta d'alluminio, tenendolo fino al termine della cottura.

Quando lavorate la confettura nella tazzina, se necessario unite anche un poco di acqua tiepida: servirà per renderla più morbida.

Per questa ricetta potete utilizzare sia un rotolo di pasta sfoglia rotondo che rettangolare: se preparate la vostra torta di mele con una pasta sfoglia rettangolare, per servirla tagliatela a piccoli rettangoli. In questo modo otterrete delle sfogliatine perfette da servire anche a colazione o come spuntino il pomeriggio.
La pasta sfoglia rotonda è invece più indicata per preparare una torta classica da servire come dessert, magari accompagnandola con una pallina di gelato oppure con una salsa alla vaniglia.

La nostra ricetta è, come avrete visto, particolarmente veloce perché non richiede la preparazione in casa della pasta sfoglia. Questa torta di mele veloce con pasta sfoglia già pronta è quindi perfetta per servire una torta last minute. Ma se non avete fretta potete preparare una buona pasta sfoglia fatta in casa, mettendo ovviamente in conto tutto il tempo che comporta un impasto come quello della sfoglia (la vostra non sarà più una torta last minute!).
Idee e varianti
Per dare più carattere a questa torta di mele con pasta sfoglia potete spolverare della cannella sulle mele, prima di infornare il dolce: la cannella è una spezia che tradizionalmente si abbina benissimo con le mele. Oppure, potete mischiare alla mele delle noci (o un'altra frutta secca: nocciole o mandorle, ad esempio) grossolanamente tritate. Per rendere la torta più golosa unite alle mele anche delle scagliette di cioccolato fondente!

Un altro modo per arricchire questo dolce consiste nell'inserire uno strato di crema pasticcera fra la base di pasta sfoglia e le mele. Così otterrete una torta ancora più completa e golosa. La crema pasticcera si prepara abbastanza facilmente e velocemente anche a casa, per cui consigliamo di evitare quei preparati in busta che si trovano al supermercato e preparare da zero la crema a casa. Otterrete una fantastica torta di mele con pasta sfoglia e crema pasticcera!

Al posto della pasta sfoglia potete usare della pasta frolla: in questo modo servirete una bella crostata di mele (che, se volete, potete arricchire anche con uno strato di crema pasticcera, come indicato sopra). Così come per la pasta sfoglia, anche per la frolla potete ricorrere a quella già pronta: a meno che non abbiate voglia e tempo di prepararla in casa, considerato che è anche più semplice e veloce da realizzare rispetto alla pasta sfoglia.

Se avete deciso all'ultimo minuto di fare la torta di mele con pasta sfoglia, ma non avete le mele, non disperate: è possibile sostituirle con un altro frutto, purché non abbia troppa acqua. Una perfetta sostituta della mela è, ad esempio, la pera.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?