Dolce di riso all’ananas

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Il riso è un alimento così ampiamente utilizzato nella cucina thailandese da essere alla base anche di molti dolci di questo paese. Questo riso all’ananas ne è un classico esempio.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate il riso e asciugatelo.
Tagliate l’ananas a metà nel senso della lunghezza e prelevatene la polpa.
Riducete a cubetti di circa 1 cm. di lato metà della polpa e frullate quella restante con lo zucchero e un pizzico di sale.
Filtrate il purè di ananas con un colino a maglie strette e versatelo in un contenitore graduato. Aggiungete tanta acqua quanta necessaria per arrivare a 300 ml.
Trasferite quindi il contenuto del contenitore in una pentola e portate a ebollizione su fuoco medio. Aggiungete il riso e mescolate bene. Unite quindi metà dello zenzero, la buccia grattugiata del limone e il suo succo.
Mescolate e fate cuocere sobbollendo per circa 20 minuti o comunque fino a quando il liquido sarà stato assorbito.
Aggiungete quindi i cubetti di ananas e versate in coppette monoporzione, guarnite con lo zenzero rimasto e con gli anacardi tritati grossolanamente.
Accorgimenti
Se lo zenzero fosse ricoperto di zucchero, cercate di toglierlo, almeno in parte.
Idee e varianti
Invece degli anacardi potere utilizzare delle mandorle.
Questo dolce è ottimo sia caldo sia freddo, lasciato riposare in frigorifero.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?