Zuppa di frutti di mare speziata

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
Questa non è certo la classica zuppa di pesce! L’erba limoncina, il coriandolo, lo zenzero e il peperoncino aggiungono un tocco di esotico a questa zuppa, rendendola davvero piacevole e saporita ma leggera.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite l’erba limoncina e tritatela. Private i peperoncini di calotta e semi e tritateli.
In un tegame capiente scaldate l’olio, aggiungete i carapaci dei gamberi e fateli saltare finché diventeranno rosa acceso, aggiungete quindi il brodo di pesce, 500 ml. di acqua, l’erba limoncina, le foglie di kaffir, i peperoncini freschi, lo zenzero tagliato a fettine molto sottili e la buccia grattugiata del lime.
Portate a ebollizione, riducete poi la fiamma e fate sobbollire per circa 30 minuti. Filtrate il brodo e portate di nuovo a bollore. Aggiungete le cozze, coprite e lasciate cuocere.
Dopo circa 2-3 minuti le cozze dovrebbero essersi aperte. Eliminate quelle che non si sono aperte, prelevate le restanti e togliete a ciascuna cozza la metà della conchiglia a cui non è attaccato il mollusco. Mettete quindi da parte le cozze.

Aggiungete al brodo (sempre che sobbolle) i gamberi; dopo circa 2 minuti dovrebbero essere diventati opachi. A questo punto abbassate la fiamma e aggiungete di nuovo le cozze.
In ultimo unite 2 cucchiai di succo di lime, la salsa di pesce, il peperoncino secco, il coriandolo e il cipollotto affettato finemente.
Lasciate sobbollire ancora per un paio di minuti, aggiustate di sale e servite.
Accorgimenti
Le foglie di kaffir si trovano nei negozi di alimentari asiatici. Sono più facilmente reperibili quelle secche, talvolta quelle surgelate e più raramente quelle fresche.
Idee e varianti
La zuppa di frutti di mare speziata si presta a essere arricchita con molluschi, ad esempio vongole, capesante e seppie, o con crostacei come scampi, gamberetti, gamberoni e cicale. Se volete una zuppa dalla maggiore consistenza, si può anche aggiungere del pesce.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?