Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Dolci e Dessert / Paste Fresche / Frittelle di carnevale
Ricetta Frittelle di carnevale
Stampa questo contenuto

Frittelle di carnevale

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 30 minuti
Queste frittelle sono fra i dolci più tipici del periodo di carnevale: di semplicissima preparazione, le morbide e croccanti palline fritte sono il modo migliore per celebrare la festa anche a tavola.

Preparazione:
In una terrina sbattete le uova energicamente aiutandovi con la frusta, incorporatevi lo zucchero e continuate a montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi la scorza di un limone, il latte, un pizzico di sale e il liquore all’anice. Continuate a mescolare l’impasto e, quando sarà omogeneo, incorporatevi a poco a poco tutta la farina setacciata e alla fine la bustina di lievito.

Quando il composto sarà vellutato, lasciatelo riposare qualche minuto nella terrina e intanto mettete a scaldare l’olio in un tegame con i bordi alti. Non appena l’olio sarà ben caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) con un cucchiaio prendete un po’ di impasto e immergetelo nell’olio bollente. Fate friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie.
Scolate le frittelle su della carta assorbente e disponetele su un piatto da portata. Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

Accorgimenti:
Prestate molta attenzione, nella preparazione dell’impasto, ad evitare la formazione di grumi. Oltre alla farina, setacciate anche il lievito prima di aggiungerlo agli altri ingredienti.

Varianti:
Per ottenere delle frittelle ancora più golose, a fine cottura potete riempirle di crema pasticcera aiutandovi con una siringa per dolci.

Commenti:

Inviato da Gustissimo.it il 26/02/2014 alle 17:19

Grazie Barbara! Siamo molto felici che ti siano piaciute :)

Inviato da Barbara il 25/02/2014 alle 18:51

Le miel prime frittelle...squisite! Grazie della ricetta, semplice ma di risultato garantito.

Inviato da Gustissimo.it il 24/02/2014 alle 10:21

Ciao Marialuisa :) Gli albumi vanno impiegati nell’impasto, poiché le uova vanno sbattute intere, quindi non hai sbagliato questo ;) Un suggerimento è quello di effettuare ogni passaggio in modo preciso: prima di far riposare l’impasto per poi friggerlo, lavoralo per bene al fine di conferirgli la consistenza vellutata. Attenzione anche alla temperatura dell’olio che deve essere sui 180°C per una frittura ideale. A tal fine, se ne sei provvista, impiega un termometro da cucina per misurarla. Speriamo di esserti stata utile, in caso contrario non esitare a sottoporci ulteriori dubbi ;)

Inviato da marialuisa negri il 22/02/2014 alle 17:31

non sono venute come me le aspettavo, forse ho sbagliato mettendo anche il
bianco dell'uovo?

Inviato da Gustissimo.it il 21/02/2014 alle 17:31

Caro Edmondo, le dosi degli ingredienti sono segnalate in alto, appena sotto la foto! :-)