Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Dolci e Dessert / Paste Fresche / Frittelle di carnevale
Ricetta Frittelle di carnevale
Stampa questo contenuto

Frittelle di carnevale

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 30 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Queste frittelle sono fra i dolci più tipici del periodo di carnevale: di semplicissima preparazione, le morbide e croccanti palline fritte sono il modo migliore per celebrare la festa anche a tavola.

Preparazione:
In una terrina sbattete le uova energicamente aiutandovi con la frusta, incorporatevi lo zucchero e continuate a montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi la scorza di un limone, il latte, un pizzico di sale e il liquore all’anice. Continuate a mescolare l’impasto e, quando sarà omogeneo, incorporatevi a poco a poco tutta la farina setacciata e alla fine la bustina di lievito.

Quando il composto sarà vellutato, lasciatelo riposare qualche minuto nella terrina e intanto mettete a scaldare l’olio in un tegame con i bordi alti. Non appena l’olio sarà ben caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) con un cucchiaio prendete un po’ di impasto e immergetelo nell’olio bollente. Fate friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie.
Scolate le frittelle su della carta assorbente e disponetele su un piatto da portata. Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

Accorgimenti:
Prestate molta attenzione, nella preparazione dell’impasto, ad evitare la formazione di grumi. Oltre alla farina, setacciate anche il lievito prima di aggiungerlo agli altri ingredienti.

Varianti:
Per ottenere delle frittelle ancora più golose, a fine cottura potete riempirle di crema pasticcera aiutandovi con una siringa per dolci.

Commenti:

Inviato da Gustissimo.it il 26/02/2014 alle 17:19

Grazie Barbara! Siamo molto felici che ti siano piaciute :)

Inviato da Barbara il 25/02/2014 alle 18:51

Le miel prime frittelle...squisite! Grazie della ricetta, semplice ma di risultato garantito.

Inviato da Gustissimo.it il 24/02/2014 alle 10:21

Ciao Marialuisa :) Gli albumi vanno impiegati nell’impasto, poiché le uova vanno sbattute intere, quindi non hai sbagliato questo ;) Un suggerimento è quello di effettuare ogni passaggio in modo preciso: prima di far riposare l’impasto per poi friggerlo, lavoralo per bene al fine di conferirgli la consistenza vellutata. Attenzione anche alla temperatura dell’olio che deve essere sui 180°C per una frittura ideale. A tal fine, se ne sei provvista, impiega un termometro da cucina per misurarla. Speriamo di esserti stata utile, in caso contrario non esitare a sottoporci ulteriori dubbi ;)

Inviato da marialuisa negri il 22/02/2014 alle 17:31

non sono venute come me le aspettavo, forse ho sbagliato mettendo anche il
bianco dell'uovo?

Inviato da Gustissimo.it il 21/02/2014 alle 17:31

Caro Edmondo, le dosi degli ingredienti sono segnalate in alto, appena sotto la foto! :-)